Italian Czech English French German Russian Spanish
×

Warning

JFolder: :delete: Could not delete folder. Path: [ROOT]/cache/page

domotica

Che si tratti della casa, dell’azienda, di un’attività commerciale o della propria barca per easy led l’impianto  domotico (Wikipedia ) deve soddisfare le specifiche esigenze di ognuno, rispecchiare il personale stile di vita, essere semplice nell’utilizzo,  garantire affidabilità, flessibilità, sicurezza e risparmio economico”.

 

Sono tanti gli aspetti che abbracciano un sistema domotico integrato, ma la gestione ed il controllo dei diversi impianti deve essere finalizzata ad un’ottimizzazione dei consumi e al conseguente risparmio energetico, anche mediante la gestione delle fonti energetiche alternative.

 

I VANTAGGI DELLA DOMOTICA:

 

Risparmio sui consumi

Il controllo “intelligente” delle diverse fonti energetiche può ridurre i costi di gestione (dal 20% al 30%). I consumi sono tenuti sotto controllo dal sistema che fornisce anche informazioni per ridurre sprechi ottimizzando le performance dell’impianto.

 

La sicurezza

Fughe di gas, perdite d’acqua o allagamenti, guasti elettrici, black out: attraverso il dialogo diretto dell’impianto domotico con gli specifici rivelatori di pericolo, è possibile visualizzare immediatamente sul touch screen o sullo smartphone i relativi segnali di allarme. Anche l’impianto antifurto viene integrato al sistema domotico e può vigilare sia l’area esterna sia le singole stanze.

 

Controllo totale

Tramite il touch screen, il tradizionale schermo a parete o da remoto, si possono accendere o spegnere tutti i dispositivi collegati. Non solo, si possono programmare, a orari stabiliti, diversi scenari (relax, wellness, party ecc.) a seconda delle proprie esigenze, impostando e gestendo anche l’impianto audio.

 

Semplicità di utilizzo

Un plus da non sottovalutare: spesso la difficoltà di usare questi dispositivi ne frenava l’espansione. Oggi hanno un’interfaccia molto intuitiva che li rende adatti ad essere gestiti anche da persone anziane o diversamente abili.

 

Controllo remoto

Anche in viaggio si può gestire la propria abitazione: grazie al controllo remoto si possono monitorare le unità domotiche della casa da uno smartphone, dal pc o dal tablet, impartendo ordini a distanza.

 

Valore aggiunto

L’impianto domotico conferisce alla casa un valore aggiunto, identificato dalle ultime normative europee in tre livelli di eccellenza: a una, a due e a tre stelle.